La facciata a fasce

L'idea della facciata nasce dallo studio delle irregolarità riscontrate sul prospetto ante operam. Per proporzionare il prospetto, "non potendo spostare" i vuoti porta, si è intervenuti con delle fasce di diversa larghezza (ceramica effetto legno abbinata alla pietra di Apricena) dalle tonalità chiaro/scure.