Riqualificazione e ampliamento di Piazza Adem Jashari

La piazza oggetto di riqualificazione urbana, rappresenta “la porta di ingresso” a Tirana dall’importante arteria stradale che collega la capitale dell’ Albania con  Durazzo e con l’aereoporto Nazionale.Detto spazio urbano è intitolato all’eroe albanese Adem Jashari, di cui al centro della stessa  è ubicato il monumento dedicato.(“A.J. è considerato uno degli artefici principali della liberazione del Kosovo. Jashari è stato uno dei capi e fondatori dell'Esercito di Liberazione del Kosovo (noto anche con gli acronimi inglese KLA ed albanese UÇK) nella zona di operazioni di Drenica. E’ dichiarato eroe nazionale del Kosovo e dell'Albania. Dopo la sua morte Adem Jashari è diventato un simbolo dell'indipendenza per gli albanesi kosovari”). La “piazza” ricade  fra due realtà costruttive contrapposte: da una parte un quartiere di formazione moderna (viale delle ambasciate), dall’altra,  palazzine in linea di stile razionale- socialista, con inserimenti (vedi l’ex hotel Napoli, ora oggetto di intervento) di architetture Mussoliniane.Allo stato attuale risulta “luogo marginale”, utilizzato “soltanto” come attraversamento pedonale e sosta dei veicoli.Pertanto è necessario un intervento di riqualificazione urbanistica che ne valorizzi lo spazio urbano come luogo simbolo e lo relazioni con il resto della città.Il progetto di riqualificazione prevede la creazione di nuovi spazi per il verde e per  l’intrattenimento e “ripristina” la simbolicità del luogo, dove il monumento dedicato  all’eroe diventa centralità.